Valerio Luca Torre

Chi è?

Biografia

Sono nato a Messina il 27 giugno 1987, figlio di una casalinga ed un imprenditore che si occupava di impianti idraulici ed elettrici; allora non sapevo ancora cosa sarebbe stato del mio futuro, di fatto pensavo e volevo seguire le orme di mio padre un bravo professionista e portare avanti l’azienda di famiglia.

Accadde a causa di problemi di lavoro che mio padre nel giugno del 2000 decise di trasferire la famiglia in provincia di Varese, avevo allora solo 13 anni e non presi molto bene il cambiamento chiudendomi po’ in me stesso.

Ancora inconsapevole delle indimenticabili esperienze che avrei trascorso quell’anno fu il primo che diede una svolta alla mia vita per quanto ancora molto giovane, nell’ottobre del 2000 conobbi Paolino Bucca il mio primo maestro.

Paolino aveva una piccola pizzeria da asporto in un piccolo paesino della provincia di Varese,lì iniziai a passare quando uscivo da scuola tutto il mio tempo libero inizialmente un po’ per gioco con la pizza acrobatica col tempo anche dando una mano a Paolino col la pizza vera e propria fu così che crebbe la passione e l’amore per quest’arte.

Da lì a poco iniziarono le mie piccole avventure: fiere, manifestazioni, gare e feste della pizza dove iniziai ad esibirmi con la pizza acrobatica si accompagnò a tutto questo anche la nascita del mio attuale nome d’arte : “Torretta” affibbiatomi dal Coppola Leone un misto dato dal mio cognome e dalla mia fanciullezza, di fatto essendo il più piccolo del gruppo da Torre passai a “Torretta”.

Nel dicembre 2001 mi trasferì da Leone Coppola il mio secondo maestro fu con lui che da aiuto pizzaiolo diventai pizzaiolo a tutti gli effetti.

Gli anni passavano e la passione insieme alla fame di conoscenza crescevano,nel 2007 sentii la necessità di andare a fare delle esperienze nuove fu così che presi la decisione di partire per la riviera romagnola precisamente a Rimini che stimo adesso come la mia seconda città del cuore. Rimini dove incontrai il mio terzo maestro: Cristian Zaghini (tutt’ora mio grande amico)fu con lui che passai i quattro anni più importanti per la mia formazione professionale.

Con Cristian iniziai una scalata professionale effettuando dei corsi all’interno di un laboratorio in provincia di Padova, lui l’istruttore e io assieme ad altri allievi, ebbi anche la fortuna di condividere insieme a lui altri progetti tra cui un cammino importante all’interno della RiminiPizza una delle più importanti e vecchie associazione del settore pizza, dove iniziai a condividere le mie conoscenze come istruttore e consulente.

Nel 2009 decisi di tornare in provincia di Varese mettendo in pratica tutto ciò che avevo imparato al fianco di Cristian Z., fu allora che ebbi l’enorme piacere di conoscere la dottoressa Simona Lauri, una delle più importanti esponenti nel mondo della panificazione in Italia. Nel 2010 tornai affianco al mio secondo maestro Coppola Leone col quale demmo inizio al progetto di crescita del suo nuovo locale a Gavirate, collaborazione e intesa sono state le armi che ci hanno aiutato a mettere insieme gli elementi giusti per perfezionare al meglio il nostro prodotto col risultato nell’aprile 2013 di Leone divenuto campione del mondo della pizza a Parma.

Tante sono le soddisfazioni che rende questa professione ma c’era ancora un’idea in cantiere da mettere in atto. Contemporaneamente in quel periodo ebbi il piacere di conoscere una bravissimo chef Roberto Valbuzzi che invitai come giurato ad uno delle molteplici gare per una manifestazione, egli successivamente mi diede la possibilità di partecipare ad una puntate televisiva su VeroTv al suo fianco. Fu proprio questa esperienza che mi spronò a realizzare il mio seguente progetto: Video ricette da pubblicare sul mio canale Youtube “Torrettapizza”, alcune con la stessa collaborazione di Roberto V. I video fino ad oggi mi hanno dato molte soddisfazioni: corsi, eventi e anche presenze televisive come AliceTV.

Sono molto felice e soddisfatto, i traguardi raggiunti con tenacia e passione non hanno eguali. E dopo tanti sacrifici il 26 Gennaio si realizzò un altro sogno nel cassetto, l’apertura della mia pizzeria naturalmente dal nome TorrettaPizza. Naturalmente non è un punto di arrivo ma un grande punto di partenza per sviluppare altri progetti ad ora accantonati del cassetto.

Condividi: